Il futuro passa ancora da città studi

Il futuro di UNIMI passa da Città Studi: non solo perché coinvolgerà la nuova organizzazione logistica della Statale, in particolare delle sedi periferiche, ma perché da questa battaglia si scrive il futuro di migliaia di studenti che dovranno percorrere vecchi e nuovi corridoi del nostro Ateneo, con tutte le garanzie, i servizi ed i mezzi che quotidianamente vogliamo per noi. Lo avevano compreso molto bene, ormai 4 anni fa le studentesse e gli studenti del Collettivo Ilight e le rappresentanze dei corsi di studio scientifici, lo ha fatto UniSì un po’ in ritardo.

Serve sempre a qualcosa

Per ogni persona che si sente coinvolta nel caldo abbraccio di un ideale per cui lottare, per chiunque impari una cosa in più da un evento culturale dove si incontrano menti e soprattutto cuori, per chiunque stia anche solo un po’ meglio potendo fruire di un risultato figlio di una proposta collettiva. Per ogni piccolo risultato, anche per il più insignificante, perché da ogni scintilla può nascere un fuoco che scalda e illumina