Università: UniSì, priorità ambiente, borse studio e welfare.

Università: UniSì, priorità ambiente, borse studio e welfare.

Ieri UniSì ha presentato le linee programmatiche per il triennio di rappresentanza al Cnsu. Le priorita’ che i nostri rappresentanti porteranno in seno all’organo saranno diverse. Una particolare attenzione sarà peró riservata ai temi ambientali, alla richiesta dell’aumento delle borse di specializzazione di medicina e all’incremento di un welfare universitario pubblico che rispetti le differenze di genere. “UniSì oggi dimostra di essere capace di dialogare con le forze politiche di sinistra e socialdemocratiche e di stimolare una virtuosa collaborazione tra soggetti diversi e autonomi. Mette inoltre a disposizione una generosa elaborazione politica che va oltre la semplice rappresentanza sindacale degli studenti e inaugura una stagione di alternativa politica di lungo periodo dentro e fuori gli atenei”, ha dichiarato Marco Loria presidente di UniSì in conferenza stampa. “Al di la’ del pur importantissimo ambito universitario, l’impostazione dell’ultima tornata elettorale del Cnsu sia d’esempio per il centrosinistra, a partire dai suoi soggetti generazionali”. È quanto, invece, sottolineato dal presidente del Movimento Giovanile della Sinistra – MGS, Tommaso Sasso. “Il risultato di UniSì, Primavera degli Studenti in queste elezioni per il Cnsu – ha evidenziato Mattia Zunino, segretario nazionale dei Giovani Democratici – e’ stato straordinario”. “Un nuovo soggetto al primo test elettorale è riuscito ad eleggere tre consiglieri. Si tratta solo di un primo passo di un percorso che permetterà alle nostre forze un protagonismo e un’autonomia sconosciuti in passato”, ha aggiunto Zunino.