APPROVATO IL NUOVO PIANO SULLE RESIDENZE PROMESSO TEMPO FA!

APPROVATO IL NUOVO PIANO SULLE RESIDENZE PROMESSO TEMPO FA!

Oggi il Consiglio di Amministrazione ha deliberato un importante provvedimento riguardante il piano strategico sulle residenze universitarie.

Un grande risultato per noi che da anni chiediamo all’amministrazione di rendere concreta la garanzia del diritto allo studio riguardante gli alloggi universitari.

Verranno aumentati i posti letto: dai 775 attuali a 919 già dal prossimo anno. Inoltre inizierá la riqualificazione della residenza Santa Sofia richiesta più volte anche dagli stessi rappresentanti.

Il piano strategico prevede inoltre un ulteriore aumento dei posti letto nei prossimi anni grazie ad un accordo con Aler. 
Gradualmente verranno dismessi i “sottotetti”, che più volte ci sono stati segnalati come luoghi non adatti all’alloggio di studenti.

Obiettivo dell’Università è raggiungere entro il 2023 più di 1000 posti letto.

Il contributo di UniSì in questa vicenda è stato determinante per l’aumento dei posti letto (circa 120 in più) ma noi non ci fermiamo! 
Continueremo a denunciare inadeguatezza di alcune strutture e la necessità di ampliare ancora di più il numero dei posti letto offerti, considerando anche che la popolazione fuori sede è in progressivo aumento.

Vi terremo aggiornati! Possiamo dire di aver raggiunto, dopo anni di battaglie, un importante risultato in tema di diritto allo studio e di residenze universitarie.